Olio extravergine di oliva

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

 

DOP e IGP

 

Il patrimonio agroalimentare europeo è unico al mondo per varietà, abbondanza ed eccellenza qualitativa dei prodotti.
Queste produzioni sono tutelate dalla Unione Europea tramite il Reg.to Ce n. 2081/92 del 14 luglio 1992, relativo alla protezione delle Indicazioni geografiche e delle Denominazioni di origine dei prodotti agricoli ed alimentari.
Territorio e tradizione: questi in sintesi gli elementi riconosciuti dalla Ue che ha posto a tutela della qualità alimentare due marchi specifici, la DOP e la IGP.

DOP (Denominazione di Origine Protetta)
E' il marchio di qualità che viene attribuito a quegli alimenti le cui caratteristiche uniche e inconfondibili dipendono dal territorio in cui sono prodotti. Gli elementi rilevanti per l'attribuzione di una Dop sono il clima, le caratteristiche ambientali, le tecniche di produzione tramandate nel tempo, l'artigianalità.
Per il riconoscimento della Dop tutte le fasi di lavorazione (produzione, trasformazione, elaborazione) devono avvenire in un'area geografica delimitata.
Le condizioni che permettono di beneficiare dei riconoscimento comunitario figurano in un apposito protocollo, il disciplinare di produzione, che precisa il nome e la descrizione del prodotto, la delimitazione della zona geografica, i metodi di produzione, gli elementi che comprovano il legame con l'ambiente geografico, gli organismi di controllo, l'etichettatura ed eventuali requisiti normativi.

IGP (Indicazione Geografica Protetta)
E' il marchio di qualità che viene attribuito a quei prodotti agricoli e alimentari per cui una determinata qualità dipende dall'origine geografica e la cui produzione, trasformazione e/o elaborazione avviene in un'area geografica determinata.
Il legame con il territorio è sempre fondamentale, ma, a differenza di quanto avviene per le Dop, si ammette che parte del processo produttivo avvenga al di fuori dell'area delimitata. Analogamente a quanto visto per la Dop, chi fa prodotti lgp deve attenersi alle regole stabilite in un disciplinare la cui applicazione è garantita da un organismo di controllo specifico.

Oggi i prodotti agro alimentari che hanno già ottenuto il marchio di qualità europeo sono oltre 700, ma la situazione si evolve di giorno in giorno. Le informazioni che avete letto fanno parte di un'azione di divulgazione voluta dall'Unione Europea per migliorare la conoscenza dei marchi di qualità europei e dei prodotti ad essi associati.

 

 

 

Delizie di Puglia® Tutti i diritti riservati
________________________________